logo

Un’esperienza di Design… decisamente gustosa

Terrazze panoramiche sul lago, bar e ristoranti alla moda, ottimi ristoranti premiati e ville pittoresche – questi sono solo alcuni dei migliori ingredienti sulle rive del Wörthersee, il lago più grande della Carinzia, splendida regione nel sud dell’Austria.

Proprio qui, dal 28 aprile al 7 maggio 2017 è andato in scena SeeEssSpielen 2017, un festival unico con oltre 30 eventi culinari intorno al lago per momenti speciali di piacere a tavola.

White Hub è stata ospite il 30 aprile presso il Falkensteiner Schlosshotel durante l’evento “Giochi culinari e tatuatori di piatti – A Tribute to Charly Walker”, tra i momenti più attesi della manifestazione: 15 chef stellati hanno preparato le loro creazioni in varie postazioni dello splendido hotel per offrire agli ospiti un’esperienza gourmet molto speciale. Con l’attento utilizzo di alimenti ricercati (tartufo, caviale, astice, foie gras e prodotti simili) e l’ampio coinvolgimento di produttori regionali come Nuart (agnello), Trixner (Okami-Wagyu), Taferner (anatre del Lindlhof), Payr (pescicoltura), Hof Kunz (erbe e verdure biologiche rare), la serata è stata un viaggio di nei gusti, profumi, forme e colori della cucina austriaca.

Come suggerito dal titolo, i giochi culinari sono stati un’interessante manifestazione volta a offrire momenti di piacevole divertimento per cuochi e partecipanti.

Ciascuno degli 15 chef stellati ha preparato piatti ricchi di creatività; l’utilizzo della location non si è fermata agli spazi “canonici” del salone ristorante, ma gli ospiti potevano muoversi liberamente persino nelle cucine. Chef e ospiti “mescolati” in sala e in cucina insomma… Un mix che ha reso l’esperienza ancor più originale.

Padrone di casa, chef del del ristorante Schlossstern e Bartholomäus nel Falkensteiner Schlosshotel Velden, è stato Armin Gupf.

Chef ospiti: Dieter Koschina (Vila Joya**), Juan Amador (Amador’s Wirtshaus***, 3 cappelli), Hans Neuner (Ocean Restaurant **), Silvio Nickol (Palais Coburg**, 4 cappelli), James Baron (Hotel Tannenhof*****S, 3 cappelli), David Mahn ( Chefpatissier Ammolite**, 2 cappelli), Martin & Anita Kilga (Paradoxon di Salisburgo, 2 cappelli), Dominik Fitz (Pasticcere dell’anno 2013, già chef pasticcere dell’Hangar-7, attualmente presso la Konditorei Einfach Fitz), Clemens Nachbaur (Das Schiff, 2 cappelli), Patrick “Bad” Pass & Jakob “Jack” Lilg (Raffl’s Star Hotels), David Vracko (MAK, 2 cappelli), Sascha Wurdinger (Ristorante Cuisino del Casinò di Linz, 1 cappello), Yulia Haybäck (Yulia la cuoca per eventi).

La location ha fatto, decisamente, la sua parte; l’hotel del gruppo Falkensteiner, castello rinascimentale in riva lago con una storia di oltre 400 anni, è stato sicuramente il giusto contesto per i duecento ospiti.

Oggi le strutture Falkensteiner, tra residence e hotel di lusso, sono più di trenta in 6 nazioni, i dipendenti duemila e i progetti ambiziosi. Il cuore resta in Alto Adige, dove le celebrazioni per il giubileo dei 60 anni hanno coinvolto tutta la popolazione locale. Erich e Andreas, i figli di Maria e Josef, e Otmar Micaeler, oggi titolari del gruppo, hanno festeggiato i sei decenni dell’azienda famigliare, di quella pietra che è stata la prima di una lunga storia di ospitalità a quattro e cinque stelle, di vacanze per famiglie, wellness e golf.

 

Immaginare ad una semplice cena tra chef stellati, insomma, sarebbe assolutamente riduttivo. E’ stato un evento esclusivo, ma dall’atmosfera rilassata e dove la distanza tra le parti non esisteva, dove il fascino per gli ospiti iniziava con osservando lo chef all’opera e terminava con la degustazione… Il miglior modo per innamorarsi della cucina.

Il prezzo di partecipazione a questa esperienza unica è stato di 169 euro. Molti dei presenti, poi, hanno scelto di passare la notte proprio nel suggestivo hotel.

La data per la SeeEssSpiele 2018 è già fissata: dal 27 Aprile al 6 maggio. I buongustai si incontrano di nuovo sul lago Wörthersee.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *